A Ciné la seconda edizione di Led – Leader esercenti donne

Condividi

Il progetto per la crescita e la valorizzazione delle professioniste dell’esercizio cinematografico

Sei professioniste: Viviana Bellacicco (UCI Cinemas, Lazio), regional operation manager, Roberta Farneti (The Space Cinema, Lazio), screen content booker, Elisabetta Graziano (Multisala Partenio di Avellino, Campania), digital sales executive, Claudia Placuzzi (Cinema Eliseo di Cesena, Emilia-Romagna), addetta alle vendite, Chiara Scurati (Cineteca Milano Metropolis di Paderno Dugnano, Lombardia), assistente progetti, Valeria Taglioni (Cinema Intrastevere di Roma, Lazio), addetta polifunzionale con mansioni vice direttive. Sono le sei manager del mondo del cinema scelte come allieve del progetto Led – Leader Esercenti Donne, per la crescita e la valorizzazione delle professioniste dell’esercizio cinematografico. 

A fianco di ogni allieva una mentore, espressione delle diverse realtà, anche territoriali, dell’esercizio cinematografico: Isabella Cicero (Cinema Teatro Metropol di Corigliano-Rossano, Calabria),  amministrativa e direttrice artistica, Sara Greco (Cineteatro DB d’essai di Lecce, Puglia), vicedirettrice, Sandra Campanini (Cinema Rosebud di Reggio Emilia), responsabile Ufficio Cinema del Comune di Reggio Emilia, Veronica Savio Boero (The Space Cinema, Lazio), director conferencing & events manager, Titti Dambra (Multisala Paolillo di Barletta, Puglia), direttrice, Denise Ciavarella (UCI Cinemas, Lombardia), regional operation manager.

Coordinatrice Elisabetta Hoch, film insight manager del circuito UCI Cinemas Italia, allieva nell’edizione 2020-2021 del progetto sovranazionale Women’s Cinema Leadership Programme varato dall’UNIC (Unione Internazionale dei Cinema) e mentore per la successiva edizione 2023-2024.
Anita Di Marcoberardino, segretaria regionale ANEC Lombarda è la curatrice del progetto per la presidenza nazionale, affiancata dalle le coordinatrici regionali: Laura Giraud, segretaria regionale ANEC Liguria, Elena Pagnoni, segretaria regionale ANEC Emilia-Romagna, Francesca Rossini, segretaria Interregionale ANEC Puglia e Basilicata,  Deborah Sapienza, segretaria regionale ANEC Sicilia, Marta Valsania, segretaria regionale ANEC Piemonte e Valle d’Aosta.

L’incontro di Riccione – arricchito dalla presentazione dei risultati del secondo modulo della Ricerca sulla gender equality a cura di Ergo Research – è stato il primo appuntamento collegiale, i successivi si svolgeranno durante la Festa del Cinema di Roma e le Giornate Professionali di Cinema a Sorrento.

L’ iniziativa fa parte di Ciné – Giornate di Cinema, che si è tenuto a Riccione ai primi di luglio, momento di incontro e di mercato dell’industria cinematografica con la presentazione  in anteprima dei titoli in uscita delle principali case di distribuzione che operano in Italia.
Ciné – ideato e prodotto da Cineventi – è promosso da ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Digitali), in collaborazione con ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema), con la partecipazione di ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema) e sostenuto dal Ministero della Cultura, dalla Regione Emilia-Romagna, dall’Emilia Romagna Film Commission e dal Comune di Riccione.