Laura Valetti, responsabile comunicazione e ufficio stampa di HarperCollins Italia

Condividi

HarperCollins Italia, divisione tricolore della storica casa editrice statunitense, ha annunciato la nomina di Laura Valetti nel ruolo di responsabile comunicazione e ufficio stampa. A partire dal mese di luglio 2024, come riporta un comunicato stampa, la manager prende il posto di Frida Sciolla, che lascerà HarperCollins Italia per intraprendere un nuovo percorso professionale.

Laura Valetti assume la responsabilità di gestire le relazioni esterne e con i media, a diretto riporto di Sabrina Annoni, direttrice editoriale di HarperCollins Italia. Si occuperà inoltre di sviluppare e rafforzare il posizionamento di HarperCollins Italia con progetti di comunicazione dedicati che valorizzano le specificità degli autori e delle autrici della casa editrice.

Nata in provincia di Varese nel 1981, dopo una laurea in Lettere Moderne indirizzo in Scienze della Comunicazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Laura Valetti ha iniziato la sua esperienza professionale presso l’Agenza di Comunicazione Parole & Dintorni, specializzata in progetti musicali e artistici. Nel 2008 comincia il suo percorso nel mondo dell’editoria presso la casa editrice Bompiani lavorando come Ufficio Stampa e occupandosi dei principali scrittori italiani e internazionali, tra i quali spiccano nomi del calibro di Paulo Coelho, Joël Dicker, Patrick McGrath, Erica Jong, Michael Cunningham, Umberto Eco, Andrea De Carlo, Sandro Veronesi, Edoardo Nesi, Carlo Verdone. Nel 2017 viene nominata responsabile ufficio stampa della casa editrice La Nave di Teseo. Dal 2020, Laura Valetti ha ricoperto il ruolo di responsabile comunicazione di Fondazione G. Feltrinelli.