Rai prende le distanze da Morgan: progetto non perfezionato. Nessun contratto

Condividi

Nel pieno della polemica per la mancata copertura sul voto francese di domenica scorsa, la Rai cerca di prendere le distanze da una nuova tempesta.

Questa volta al centro c’è Morgan per una serie di vicende giudiziarie di cui oggi ha parlato il Fatto Quotidiano. In un articolo di Selvaggia Lucarelli, la testata ha raccontato come Morgan abbia perseguitato la cantautrice Angelica Schiatti, con la quale aveva avuto una frequentazione. Vicenda per la quale è sotto processo per stalking e diffamazione a Lecco.

Con Morgan nessun contratto

Chiamata in causa per la presenza – nelle scorse settimane confermata da vari rumors – di un programma con Morgan alla conduzione nella prossima stagione tv, la Rai ha precisato “che al momento non ha in essere alcun contratto con l’artista”.
“Era stato annunciato un progetto che non è stato perfezionato”, ha spiegato ancora nella nota Viale Mazzini. “Anche in considerazione di questo, non era prevista la sua presenza alla presentazione dei palinsesti il prossimo 19 luglio a Napoli”, la conclusione.